Prima Le Persone

Benvenuti!

E’ da un po’ che se ne parlava, è diventato ufficiale: mi candido come Sindaco alle prossime amministrative per il Comune di Trecate.

Una scelta ponderata che arriva dopo anni di impegno sociale, civile e nell’amministrazione della nostra comunità.

Lo faccio perché Trecate è la mia città e credo che possa puntare più in alto, sono convinto che insieme possiamo fare di più.

In questi mesi ho voluto raccontarvi meglio la mia visione di città e comunità, con chi la condivido, così come delle idee e dei progetti su cui sto già lavorando insieme a tante persone che hanno scelto di percorrere questo viaggio con me.

La nostra squadra

Prima le persone” è il mio motto: per questo sono molto orgoglioso di candidarmi a Sindaco di Trecate con l’appoggio di tante persone che vogliono mettere la loro competenza ed il loro tempo a disposizione per costruire una città migliore.

Le nostre idee

Amministratre una città richiede una visione d’insieme sulle diverse problematiche, sia locali che territoriali.

In questi anni come Consigliere comunale e provinciale ho potuto approfondire diversi temi a vari livelli. Il prezioso confronto di questi mesi con i tutti i cittadini e con i candidati che mi sostengono ci hanno permesso di mettere nero su bianco un programma ambizioso ma concreto e realizzabile.

Lo mettiamo a disposizione qui, per tutti.
Se avete commenti, scrivetemi!

> Programma Amministrativo di Coalizione – Uboldi Sindaco

PARTECIPA

Le tue idee per me sono importanti: scrivimi!


    SOSTIENICI

    In vista delle elezioni comunali del 2021, la nostra coalizione sta lavorando sui temi più importanti per la città.

    Vogliamo impaginare stampare e distribuire il Programma Elettorale alle 9 mila famiglie di Trecate.

    Abbiamo stimato in 3.000 euro il costo vivo per raggiungere questo obiettivo.

    Il tuo contributo è importante!

    L’avete mai vista Trecate da un’altra prospettiva?

    Alla nostra città occorre una nuova visione: dobbiamo guardare alla comunità in un modo nuovo, valorizzandone le risorse, avendo il coraggio di percorrere nuove strade.

    Il mio programma per Trecate si basa su 3 grandi temi:

    A Trecate vivono tremila bambini, oltre tremila anziani, più di cinquemila uomini e donne tra i 35 e 50 anni, oltre duemila giovani tra i 15 e i 24 anni… come possiamo pensare di non intervenire per migliorare la qualità della vita di ognuno di loro?
    Diverse età, diverse esigenze e l’estrema necessità di trovare una amministrazione che stia vicino a tutti.
    Nelle prossime settimane spiegherò le azioni concrete, i progetti realizzabili che ho in mente per fare diventare Trecate una bella città in cui vivere.
    Una città ordinata, pulita e con le giuste manutenzioni significa un posto dove poter creare una comunità che cresce insieme.
    Inutile pensare ad opere faraoniche o strutture immense senza avere una base solida di città a misura d’uomo.
    Per vivere bene a Trecate serve una viabilità intelligente, un decoro urbano pensato e perseguito, lavori pubblici utili e al servizio dei cittadini.
    La Trecate che vorrei è fatta di cultura, associazioni, sport e scuola, ambiti che mettono al centro le persone.
    La città è viva se c’è un posto per la Cultura e lo Sport, rinasce grazie alle associazioni che non vengono lasciate da sole, cresce se il mondo della scuola, che prepara i cittadini di domani, viene davvero sostenuto.
    Nella nostra città abbiamo quello che serve, dobbiamo averne cura e valorizzare le nostre risorse.
    Solo così ripartiremo tutti insieme.